Una mamma va a prendere la figlia in asilo e scopre che le hanno attaccato le scarpe con il nastro adesivo

March 19, 2019

L’inserimento di un bambino all’asilo nido è un percorso delicato che va affrontato per gradi. Non tutti i genitori hanno la possibilità di rimanere in casa con i loro figli, quindi ciò diventa inevitabile, prima o poi. Si sceglie quindi la struttura migliore, quella che più si avvicina alle aspettative e dove le maestre ispirino fiducia e professionalità. Jessica Hayes voleva sicuramente il meglio per la propria bambina di 17 mesi, e probabilmente non aveva nonni a cui affidarla mentre andava al lavoro. Non si aspettava certo di vedere, un giorno, il piedino della bimba avvolto malamente nel nastro adesivo.

 

Nonostante l’amara sorpresa, questa mamma non si è persa d’animo e ha avuto il sangue freddo di scattare delle foto al piedino. Dalle immagini vediamo che il nastro lo avvolge fin troppo strettamente fino alla caviglia e, una volta rimosso, lascia dei segni scuri sulla pelle delicata della piccola. Oltretutto, rimuoverlo non è stato facile e la bambina ha provato dolore. Jessica ha contattato immediatamente il direttore dell’asilo e ha pubblicato le foto su Facebook per condividerle con le altre mamme, nella speranza che brutte esperienze come questa non si verifichino di nuovo.

 

Le due “educatrici” hanno spiegato l’accaduto lamentando la mole di lavoro e la necessità di impedire alla piccola di togliersi le scarpine (cosa, tra l’altro, assolutamente naturale per un bambino piccolo). Nessuna scusa, però, è stata presa in considerazione e giustizia è stata fatta: le maestre sono state licenziate. Jessica ha comunque tenuto a precisare che, secondo lei, la struttura prescelta non è assolutamente da condannare. Anzi, convinta della propria scelta ha continuato a mandare la bambina nello stesso asilo, specificando che spesso sono le singole persone a commettere errori imperdonabili come questo.

Di sicuro, soluzioni come le telecamere obbligatorie nelle strutture ove siano presenti bambini sono un ottimo deterrente che potrebbe impedire il ripetersi di simili comportamenti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza
Post recenti

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square